PERCHE’ USARE LINUX
I VANTAGGI DI LINUX IN AMBIENTI SERVER


Se nel mondo desktop il sistema operativo Windows rimane ancora il più diffuso, negli ambienti server le cose sono ben diverse. Già da anni infatti più dell’80% dei server utilizza un sistema basato su Linux o sui suoi derivati e tale numero è destinato a crescere grazie ai suoi innumerevoli vantaggi.
Le ragioni che hanno portato Linux a essere così diffuso sono molteplici e si possono riassumere in RISPARMIO e VERSATILITA’.
Per quanto attiene al primo aspetto, esso coinvolge vantaggi inerenti sia all’aspetto propriamente economico sia in termini di efficienza.
La licenza per il sistema operativo viene infatti generalmente distribuita senza alcun costo e un buon numero di software che gira su Linux può essere reperito in forma gratuita.
Anche una versione enterprise acquistata con il supporto aziendale per la configurazione e il mantenimento, sarà quindi complessivamente più economica rispetto ad altri software proprietari, che comportano costi per l’acquisto delle licenze e per quello delle componenti aggiuntive. La stessa considerazione vale anche per la maggior parte degli strumenti e delle applicazioni che possono essere utilizzate su un server Linux.
Il risparmio inoltre è notevole anche in termini di utilizzo di risorse, infatti un server Linux-based, rispetto a quelli in cui sono state istallate altre distribuzioni, è nettamente più efficiente impegnando meno CPU e meno RAM. Oltre a ciò è possibile configurarlo affinché includa solamente i servizi necessari per l’utente, riducendo in maggior misura le risorse necessarie e ottimizzando lo spazio.
Tuttavia questo non è il solo ordine di vantaggi che presenta il S.O. Linux.
Quello che lo contraddistingue maggiormente, costituendone un quid plus rispetto ad altre distribuzioni, è la sua versatilità e la libertà di scelta che consente.
Esso infatti è una piattaforma duttile su cui è possibile far girare database, sistemi di sicurezza, sistemi di posta elettronica e molto altro, e ogni singolo software utilizzato può essere legalmente modificato, migliorato e personalizzato in base alle necessità dell’utente.
Oltre a queste due macro-categorie di vantaggi, bisogna ricordare anche la sua stabilità.
Linux infatti è famoso per la sua capacità di gestire anche un gran numero di processi in esecuzione contemporaneamente e per la possibilità di apportare modifiche di configurazione o aggiornamento mentre il sistema è in funzione, aspetti particolarmente vantaggiosi per professionisti e imprese, per cui i tempi di inattività possono avere ripercussioni dannose.
Sono tutte queste le ragioni che hanno contribuito a una diffusione così ampia di Linux nel settore server, motivi per cui moltissime aziende, tra cui anche IBM, Amazon e Google, l’hanno scelto per i loro sistemi produttivi. 

Anche Soluzioni M3 da anni ha scelto di utilizzare Linux per la sua offerta di servizi, in particolar modo per mail e web server, per i firewall, la sicurezza e molto altro, avendo sviluppato approfondite competenze nella scelta e configurazione di soluzioni ideali per ogni tipo di esigenza e nella manutenzione del sistema nel breve e nel lungo periodo. 

Se siete alla ricerca di una distribuzione Linux per l’esecuzione sui server della vostra azienda, Soluzioni M3 sarà ben disponibile a fornirvi SUPPORTO e a indirizzarvi verso l’opzione più adatta alle vostre necessità.